Video prima settimana

Un piccolo video che racconta più di tante parole la nostra prima settimana di progetto!
This video shows the work in progress during the workshops with the children of El Shaddai Charitable Trust Foundation’s centers.
We are training them for a theatrical performance which will take place around Goa in the next weeks.
Stay tuned!

 

Evento speciale fra Musica e Parole: ROMANÒ DIVES

Evento speciale fra Musica e Parole: ROMANÒ DIVES

3 Agosto 2013, dalle 14.00 alle 24.00, Piazza Fiera- TRENTO
Organizza l’Associazione Rom Stanziale del Kosovo in Trentino Onlus

Evento speciale fra Musica e Parole e testimonianze in occasione del Progetto di educazione allo sviluppo “Romanò Dives” e in omaggio alla passata Giornata Mondiale del Popolo Rom e Sinto

verranno proiettati i video realizzati nel corso dei laboratori artistici multidisciplinari curati dall’Officina del sorriso a Peja/Pec nell’ottobre 2012 nell’ambito del progetto On the road Italia Armenia 2012:

I video di Tserovani


Questo è il primo dei tre film girato a Tserovani, nel campo profughi di guerra in Georgia.
Il film, di Ani e Tamta, è il racconto di una ragazza che scopre di voler diventare fotografa e inizia a studiare per coltivare il suo progetto di vita.
http://www.officinadelsorriso.org/blog/?p=25592885


“Magida”, di Beqa e Giorgi, un termine che in georgiano e in basco significa “tavolo”; qui si narra dell’incontro di due culture intorno al tavolo di un caffè.
Film girato a Tserovani, nel campo profughi georgiano. Officina del sorriso on the road
http://www.officinadelsorriso.org/blog/?p=25592885


“Tserovani’s News”, di Levani, Mari, Kety, Tamta, mostra quattro servizi giornalistici sui problemi concreti del villaggio, sulla memoria dei suoi abitanti e sulle speranze per il futuro, curati da una giovanissima redazione.
Girato a Tserovani, Georgia dall’Officina del sorriso

http://www.officinadelsorriso.org/blog/?p=25592885

I film del laboratorio di video

Questi sono i film prodotti da sei allievi nell’ambito del laboratorio video nei giorni 18-19-22-23 ottobre 2012. Se considerate che abbiamo realizzato due ore di riprese, abbiamo lavorato sull’idea prima e avuto in totale la disponibilità di circa 8 ore di corso… ne sono estremamente soddisfatta. Nessuno si è risparmiato, ha dato fondo alle proprie capacità immaginative, ha sperimentato, ha utilizzato quel che di buono c’è… scoprendo anche che si può improvvisare una colonna sonora artigianale in quattro e quattr’otto per rendere il proprio video completamente originale…

Happy children
Questo gruppo si è concentrato sull’esperienza teatrale dei bambini di 7 Shtatori, quartiere multietnico di Peja.

The Explore
Un racconto poetico sul tema del viaggio.

Peja on my mind
Besa racconta la città di Peja, la situazione dei giovani, le speranze per il futuro.

Prijedor

Prijedor, ebbene sì. Sladja l’abbiamo incontrata, come potrete vedere nel trailer. Emozionante il primo spettacolo di fronte ad un centinaio di ragazzi e ragazze della scuola di Ljubia. E’ stata sua l’idea di rappresentare qui e non nel centro città. Valorizzare la periferia. E ce n’è davvero bisogno, un po’ dappertutto.

La Bosnia ci ha accolto nel cuore della notte. Al risveglio, latte di mucca come quando avevo sei anni. E poi quest’autunno incantevole, il paesaggio che ti abbraccia, come le casette abbracciate alla terra.

Tutto di corsa. Siamo artisti di strada, in carovana moderna. Si fa si incontra si scambia e si riparte. Via. Da una dogana all’altra: Slovenia Croazia Bosnia Croazia Serbia…

A presto, a Kraljevo. Con tappa a Belgrado.

I bambini di Liubija dopo show